Accorgimenti da adottare per il grande caldo

Con l’arrivo del grande caldo di questi giorni, che ieri in macchina abbiamo misurato a 37 gradi, particolare attenzione deve essere prestata dalle categorie più a rischio quali neonati/bambini, anziani, cardiopatici ed ipertesi.

Ecco i nostri consigli!

– La migliore protezione è la prevenzione! Evitate quindi di uscire nelle ore più calde, ovvero dalle 11.00 alle 18.00, ed evitate l’esposizione per lunghi periodi al sole.

– Bevete tanto e mangiate leggero! Evitate pasti pesanti e complessi preferendo 4-5 pasti leggeri durante il giorno. Consumare frutta e verdura aiuta molto! Salvo diverso parere del medico si consiglia di bere due litri di acqua al giorno (anche in assenza dello stimolo della sete) evitando o almeno limitando bevande gassate/zuccherate ricche di calorie e gli alcolici che aumentano la sensazione di calore.

– Proteggetevi dal caldo! Se potete schermate le finestre direttamente esposte al sole e, durante la giornata, rinfrescatevi spesso anche con una bella doccia fredda!

Nel caso in cui si avvertano i sintomi delle ondate di calore (sete e nausea, senso di svenimento, confusione mentale, tachicardia, dolore al torace) occorre chiamare il numero 118.

Nell’attesa distendere la persona in un luogo fresco e ventilato, con le gambe sollevate rispetto al resto del corpo. Per abbassare la temperatura corporea porre una borsa di ghiaccio sulla testa, avvolgere la persona in un lenzuolo o un asciugamano bagnato in acqua fredda. Reidratare con acqua fresca, zucchero e sale.
Non somministrare mai bevande alcoliche.

Il numero 118 è da utilizzarsi per emergenze sanitarie, per consigli o consulenze rivolgersi al proprio medico di base.

Ulteriori informazioni le trovate su:

http://www.salute.gov.it/portale/caldo/homeCaldo.jsp
http://www.salute.gov.it/porta…/caldo/dettaglioFaqCaldo.jsp…

 

13528925_1046620125458557_1779430465489116588_n